Page 1 of 1

GPL e LGPL

Posted: Sat Jan 09, 2010 10:17 pm
by Davy Bartoloni
visti gli ultimi "battibecchi" relativi al tipo di licenza... (ovvero Aleksey si e' un attimo imbestialito perche' james Tabor si e' imbestialito e ha dimenticato di scrivere "my own code" ) http://www.reactos.org/archives/public/ ... 12647.html
First and last warning! You do not have my permission to switch from
GPL unless it is LGPL!
ReactOS e' per la quasi totalita' GPL ( ora nn ho idea della percentuale )
la modifica del tipo di licenza da GPL a LGPL ( Lesser GPL ) :

consentirebbe di modificare il codice sorgente di alcune parti di ReactOS (quelle LGPL) .. e di mutarne il tipo di licenza ( se si vuole ) senza chiedere a nessuno... ( idem usarlo in prodotti freeware e shareware, quindi nn OPEN )
naturalmente non si puo' passare un codice da GPL a LGPL a meno che non lo faccia chi l'ha scritto originalmente (penso)

se venisse fatta questa modifica licenza ( anche erroneamente, senza cheidere consensi ) dal codice LGPL potrebbe saltare fuori anche un "avversario" di ROS freeware che sfrutta tutta la parte LGPL contro chi l'ha messa assieme... (potrebbero saltare fuori ogni sorta di altra applicazione.. visto la vastita' dei sorgenti di ROS.. )

a questo punto nn vedo che un motivo.. il passaggio da LGPL a BSD... ( da wiki: Chi infatti modifichi un programma protetto da licenze BSD, può ridistribuirlo usando la stessa o qualunque altra licenza e senza avere l'obbligo di redistribuire le modifiche apportate al codice sorgente. )
"You may relicense my code as BSD" != "You make strip away copyright/ownership of my code".

...

Alex Ionescu
Qualcuno ha altre info sulla situzione attuale? da dove sia scaturita... novita'... inca**ature? ( o magari che mi illumini . che forse sn io che nn sto capendo la situazione )

Re: GPL e LGPL

Posted: Sun Jan 10, 2010 12:05 pm
by ErVito
Uuuusteria...quando ci sono le discussioni più interessanti non sono mai aggiornato. Comunque, vorrei capire, James ha preso del codice e l'ha riutilizzato nei termini della gpl ma adesso vogliono portare ROS su lgpl e questo manderebbe tutto a puttane l'altro codice che è stato integrato giusto?
E Alex che centra??? La sua frase a cosa è riferita? A del suo codice che è nella stessa situazione di quello copiato da James?

Saluti,
Marco.

Re: GPL e LGPL

Posted: Sun Jan 10, 2010 12:21 pm
by Davy Bartoloni
mah piu' che altro la prima volta che ho sentito parlare (leggendo le devs-mails) di cambi licenza "autorizzati e quindi leciti" e' stato da Alex (che cmq e' mister-reactos.. nn un dev qualsiasi ) ... in qualche maniera lo posso capire perche' se lui e' filo-apple... potrebbe avere subito qualche tipo di pressione (consigli amichevoli/lavorativi intendo) per l'uso del suo codice in ambiti commerciali... e la licenza BSD e' la piu' "congeniale" per il materiale apple... (per forza dell' abitudine penso)
poi.. saltata fuori questa cosa delle licenze BSD... sembra che in qualche modo .. alcuni devs(a lui piu' vicini e piu' fidati) avendo scritto "di loro pugno" alcune parti di ros .. possano essergli venuti incontro (immaginando che la sua non fosse stata una scelta tirata a caso, ma ben ragionata) con una proposta di rilicenziamento di tipo LGPL ( lecita in quanto il codice nn proveniva da altre fondi GPL ) e da qua' sia scaturita la faccenda... ... bah .. sn mie congetture.. nulla piu. era solo che ogni tanto mi va di parlare anche della telenovela-ros... :P

da wiki:
From Wikipedia, the free encyclopedia
TinyKRNL was an open source kernel based on the Microsoft Windows NT design. TinyKRNL aimed to be compatible with Windows Server 2003 SP1. It was started in 2006 by Alex Ionescu as a spin-off of the ReactOS project, but it shared no code with ReactOS. Since then, the project has been canceled.

Some parts were licensed under the BSD license and others under the TinyKRNL Shared Source License

Re: GPL e LGPL

Posted: Sun Jan 10, 2010 12:46 pm
by Ey3
ErVito wrote:Uuuusteria...quando ci sono le discussioni più interessanti non sono mai aggiornato.
Non so te ma io preferirei leggere news più costruttive che due che si danno ultimatum :D

Re: GPL e LGPL

Posted: Sun Jan 10, 2010 3:06 pm
by gabrielilardi
Quello che posso dire io è che ROS in linea di massima era GPL o LGPL (parlo di codice ros e non di terze parti), le novità ultime riguarda il passaggio di codice rivisto-riscritto da GPL a BDS, e questo l'ha fatto l'arm team, l'unica cosa che mi viene in mente come motivazione per cambiare il tipo di licenza è che gli faccia comodo a loro una BSD piuttosto che GPL...

Re: GPL e LGPL

Posted: Sat Jan 16, 2010 3:15 pm
by Tenebra
Non sapevo che si potesse cambiare la licenza da GPL a LGPL. Secondo me, comunque, un cambio a una licenza più permissiva, come pure la BSD, non è costruttivo per reactOS: le aziende che volessero adottare ReactOS potrebbero farsi i loro miglioramenti, magari importanti, senza ridistribuirli, quindi avremmo buone varianti proprietarie, magari care quanto Windows e gli sviluppatori Open Source lì a scrivere codice da regalare alle aziende perché possano guadagnarci senza dar nulla in cambio! Con la GPL sono sicuro che lo adotterebbero lo stesso, ma dei cambiamenti beneficieremmo tutti. Quindi secondo me non c'è ragione di adottare una licenza più permissiva

Re: GPL e LGPL

Posted: Sat Jan 16, 2010 6:59 pm
by Francesco19
appoggio il post di tenebra...c'è sempre da considerare le ipotesi sopracitate

Re: GPL e LGPL

Posted: Sun Jan 17, 2010 9:27 pm
by Ey3
Penso sia praticamente esplicito che il passaggio di licenza è domandato apposta per quegli scopi....